fotografia europea 2011 storie d'italia

racconti – ritratti – architettura




a cura di Alberto Amoretti

La Storia – con la S maiuscola – è un grande contenitore di tante storie – con la S minuscola. La mostra storie d’italia ha l’obiettivo di celebrare i 150 anni del nostro Paese, attraverso le immagini di Giovanni Hänninen.

Un fotografo siciliano, ma anche finlandese, che riesce a rappresentare la situazione italiana con una sguardo che si pone a metà strada fra la razionale freddezza dello straniero e quell’atteggiamento, misto di complice accondiscendenza e affettuoso rimprovero, che si ha verso il proprio Paese.

Le immagini di Hänninen recuperano la tradizione documentaristica della fotografia, offrendo una testimonianza della realtà contemporanea. Ma non solo. In ogni scatto è presente un dettaglio che spinge e conduce verso un approfondimento che oltrepassa la mera rappresentazione per raggiungere un racconto della vita in tutte le sue sfaccettature. Il particolare aggiunge un tocco di vero in una costruzione raziocinante dell’immagine, conducendo l’osservatore verso una dimensione in qualche modo più genuina.

È uno sguardo obliquo che fa emergere l’umanità nella fotografia d’architettura e di paesaggio. Allo stesso tempo riesce a marcare strutture geometriche ed elementi seriali nei suoi racconti di vita. Nei ritratti, poi, affiora un aspetto rivelatore della personalità che scavalca la percezione comune del soggetto.

Per Hänninen fare il fotografo è un lavoro sporco. A testimoniarlo c’è la continua ricerca di storie perdute da una società contemporanea troppo di corsa per notare l’eccezionalità radicata nel mondo che la circonda. Non c’è traccia di immagini patinate. L’artefatto e “il bello” fine a se stesso sono banditi per far posto alla pungente sensazione di una realtà ruvida.

Giovanni Hänninen è nato a Helsinki. Metà finlandese, metà siciliano, è cresciuto a Milano. Ha conseguito un dottorato in Ingegneria aerospaziale e collabora con il Politecnico di Milano. Come fotografo realizza ritratti, reportage sociali e di lifestyle per riviste nazionali e internazionali. Ha curato l'indagine fotografica per due libri di urbanistica: Milano Downtown (et. Al. Edizioni, 2010) esplora i grandi progetti residenziali e le politiche urbanistiche di Milano; L’abitare collettivo (Franco Angeli Editore, 2011), invece, mette a confronto la condivisione degli spazi a Milano, Torino e Amburgo. Quest’estate esporrà dei suoi lavori sull’architettura milanese – del futuro e del passato – presso lo Spazio Forma – Centro Internazionale di Fotografia di Milano. Socio del neo Istituto per la Conoscenza Pubblica segue un nuovo progetto a cavallo di architettura e urbanistica.



home chi siamo? cosa facciamo? brand image below the line P.o.S. web eventi ufficio stampa fotografia europea 2011 - storie d'italia figli di fellini moto gp milano downtown chat girls lampedusa the party - inaugurazione contatti